Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Mi mancano le parole / Më mungojnë fjalët! – Incontro con Pasquale Campanella

Pasquale.Campanella _web

L’Istituto Italiano di Cultura è lieto di collaborare con Bulevard Art and Media Institute con la partecipazione dell’artista Pasquale Campanella.

“Le parole mancano quando scegliamo di tenere le questioni aperte, in continua rielaborazione”.

Pasquale Campanella, nato a Bari, in Puglia, e trasferitosi a Milano nel 1976, inizia a dare forma ad azioni performative urbane, in anni caratterizzati da una forte militanza politica. Al corpo e alla voce nello spazio pubblico della protesta, negli anni ha affiancato una ricerca artistica personale, promossa dal sistema dell’arte. Il bisogno di sondare anche il senso politico dell’essere artista in una sfera pubblica lo porta a lavorare nel mondo del sociale, per dare avvio nel 1987 al gruppo Wurmkos. Un collettivo e un laboratorio territoriale permanente, caratterizzato come uno spazio fluido e aperto, in grado di coinvolgere diversi soggetti, luogo per costruire il cambiamento.

A Tirana Campanella presenterà una storia di ricerca su quello che chiamiamo produzione di spazi comuni, come processo e come pratica dell’arte che ricostruisce relazioni sociali e forme collaborative.

“Mi mancano le parole” è un incontro con l’artista, nel contesto del progetto Living Bridges del gruppo Wurmkos, commissionato da Bulevard Art and Media Institute, tra Tirana e Sesto San Giovanni e supportato dall’Istituto Italiano di Cultura a Tirana.

25.03.2024 ore 19:00

Destil Garden – Tirana

Bulevardi Zogu Pare

  • Organizzato da: Bulevard Art and Media Institute
  • In collaborazione con: IIC Tirana