Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

May Classes – Pristina 14-17.05.2024

Galeria17_MayClasses

L’Istituto Italiano di Cultura e’ l’Ambasciata d’Italia in Pristina sono lieti di collaborare con la Galeria 17 a Pristina in una serie di workshop dal titolo “May classes” dal 14 maggio al 17 maggio che vede la partecipazione italiana di:

  • Elisabetta Rapetti – Strategie creative nelle istituzioni culturali e artistiche
  • Alessandra Pioselli – Pratiche curatoriali esterne alle istituzioni artistiche

Questo programma educativo consolida il ruolo vitale della scena indipendente, nel miglioramento e l’arricchimento del panorama dell’istruzione non formale nel Paese. Esso emerge dalla richiesta urgente di autoconsapevolezza e progresso. Il programma offre una vasta gamma di corsi, con lezioni, corsi di formazione ed esercitazioni tenute da stimati docenti, teorici, artisti e altre figure delle industrie creative. Il loro coinvolgimento ha lo scopo di aiutare i partecipanti a sbloccare il proprio potenziale creativo, favorendo un senso di fiducia e sostegno nei loro percorsi professionali.

Le lezioni di maggio sono meticolosamente realizzati attorno a temi specifici e sono condotti da artisti, teorici, curatori, scrittori, attivisti locali e internazionali ed altro ancora. Questi esperti sono invitati a creare un curriculum interdisciplinare che non solo risponda alle esigenze del contesto locale ma rifletta anche gli sviluppi e le sfide contemporanee. Attraverso la condivisione delle proprie conoscenze ed esperienze, fornendo ai partecipanti nuove opportunità di collaborazione, introducendo modelli e pratiche contemporanei che sono parte integrante dell’istruzione moderna.

Queste lezioni sono state pensate per un numero limitato di partecipanti che per quattro giorni si immergeranno nel corso intensivo a cui si sono iscritti. Oltre a questi corsi a numero chiuso, il programma delle Lezioni di Maggio prevede anche due conferenze pubbliche, aperte a tutti.

La partecipazione a queste lezioni è gratuita e aperta ai partecipanti locali e internazionali.

Docenti ed argomenti:

Katharina Haverich – Sulla mappa – Esplorando i metaversi dei quartieri

Marija Hristova e Ilija Prokopiev – L’editoria come pratica collaborativa

Elisabetta Rapetti – Strategie creative nelle istituzioni culturali e artistiche

Alessandra Pioselli – Pratiche curatoriali esterne alle istituzioni artistiche

—-

Questa attività è supportata da SMART Balkans, Ambasciata tedesca a Pristina, Galleria Nazionale del Kosovo, Ambasciata d’Italia a Pristina, Istituto Italiano di Cultura a Tirana e AICS Tirana nell’ambito di “Culture and Creativity for the Western Balkans” (CC4WBs), un progetto finanziato dall’Unione Europea che mira a favorire il dialogo nei Balcani occidentali, valorizzando i settori culturali e creativi per un maggiore impatto socio-economico.

Unione Europea in Kosovo, Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

 

  • Organizzato da: Galeria 17 - Pristina
  • In collaborazione con: IIC Tirana e Ambasciata d'Italia in Pristina