Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SCUTARI l Alfonso Santinome al Piano Improvisation Festival

Data:

08/10/2022


SCUTARI l Alfonso Santinome al Piano Improvisation Festival

In occasione del Piano Improvisation Festival, l’Istituto Italiano di Cultura è lieto di sostenere la partecipazione del M° Alfonso Santimone

Sotto la direzione artistica di Robert Bisha, il festival-ritual, unico nella penisola balcanica basato su tutti i linguaggi che comprendono e hanno come linea guida l'improvvisazione.

Il concerto in Piano Solo di Alfonso Santimone, fortemente improntato all'Improvvisazione, muove dalla matrice della tradizione blues per giungere agli stilemi del mondo dell’Avant Garde Jazz. Forte conoscitore delle musiche folkloriche dei popoli, trasversale ed ecclettico, Santimone è capace di spaziare approdando con scelte stilistiche specifiche del mondo del cosiddetto black jazz, maestri come Monk, Taylor ecc, per poi immergersi profondamente nella tradizione europea contemporanea della composizione. La trasfigurazione è spesso un forte gesto sonoro di Santimone, quasi un action painting multidimensionale dei tre elementi ritmo, armonia e linee del canto.

Alfonso Santimone: pianista, compositore, improvvisatore, performer, arrangiatore e produttore ferrarese con importanti collaborazioni nazionali ed internazionali (Robert Wyatt, Ares Tavolazzi, Giulio Capiozzo, Roberto Gatto, Marc Ribot, Trilok Gurtu, Claudio Fasoli, Markus Stockhausen, Francesco Bearzatti, Patrizia Laquidara, Il teatro degli orrori, fra gli altri). Ha al suo attivo decine di pubblicazioni discografiche in qualità di leader, co-leader e sideman, ha suonato in Italia e all’estero in molti festival di jazz e musica contemporanea e presso prestigiose istituzioni musicali, teatri e jazz club. Alcune sue rielaborazioni della musica di Schoenberg sono state inserite nell’archivio Arnold Schoenberg di Vienna. È cofondatore e membro del collettivo di musicisti ed etichetta discografica El Gallo Rojo. Santimone è un creativo manipolatore di suoni e delle tecniche della musica elettronica che fa ricorso con grande competenza alle tecnologie musicali digitali e analogiche. Ha vinto per quattro anni di seguito il referendum Jazzit Awards, indetto dall’omonima rivista, come miglior tastierista jazz italiano, e nel 2011 si è aggiudicato il trofeo InSound nella categoria tastiere/elettronica. Ha prodotto gli album di Patrizia Laquidara “C’è qui qualcosa che ti riguarda” e “Il canto dell’Anguana” (Targa Tenco 2011).

Alfonso Santimone terrà anche un workshop l'8 ottobre ore 11:30 presso il Centro Giovanile Arka a Scutari

 

Informazioni

Data: Sab 8 Ott 2022

Orario: Dalle 19:00 alle 20:30

Organizzato da : Piano Improvisation Festival

In collaborazione con : IIC di Tirana

Ingresso : Libero


Luogo:

SCUTARI - Teatro "Migjeni"

1230