Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rossini il “Buongustaio” - III Settimana della Cucina italiana nel mondo

Data:

23/11/2018


Rossini il “Buongustaio” - III Settimana della Cucina italiana nel mondo

Concerto di areee rossiniane tratte da Il Barbiere di Siviglia, Guglielmo Tell, Tancredi e Il Signor Bruschino in occasione della III Settimana della Cucina italiana nel mondo

Orchestra coro e solisti del Teatro Nazionale dell'Opera di Tirana.

Direttore d'orchestra Marco Alibrando

Tenore Aldo Caputo

Marco Alibrando, direttore d’orchestra

Nato a Messina nel 1987, debutta a 24 anni dirigendo l’Orchestra da Camera Fiorentina a Firenze. Nel 2012 debutta in campo operistico al Festival Rossini in Wildbad con Adina. Nel 2016 debutta al Rossini Opera Festival di Pesaro nei Duetti Amorosi cantati da Pretty Yende e Aya Wakizono.

​Ha studiato direzione d’orchestra con (in ordine cronologico inverso) Gianandrea Noseda (Masterclass al Conservatorio di Milano), Gianluigi Gelmetti, Vittorio Parisi, Lutz Köhler (UDK Berlin), Antonino Fogliani, Donato Renzetti, Romolo Gessi e Giuseppe Lanzetta. Si è diplomato col massimo dei voti e la lode in Direzione d’orchestra al Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove si è anche diplomato in Composizione con D. Lorenzini e G. Possio. Si è inoltre diplomato in Pianoforte presso il Conservatorio della sua città con A. Salpietro. È stato assistente di (in ordine cronologico inverso) Iván Fischer, Giuliano Carella, Domingo Hindoyan e Antonino Fogliani.

Recentemente ha diretto il dittico Suor Angelica e Billy Budd (Ghedini) presso la Sala Verdi del Conservatorio di Milano e La Cenerentola per VoceAllOpera con la regia di Gianmaria Aliverta. Nell’estate 2018 ha diretto Beatrice di Tenda a Tenda (Fondazione CRT).

www.marcoalibrando.com

Aldo Caputo, tenore

Nato nel 1980 dimostra, sin da piccolo,una vivace musicalità.

Trampolino di lancio per la sua brillante carriera è stato “Il Barbiere di Siviglia”: nella stagione 2001-2002 del teatro Politeama Greco di Lecce, Caputo debutta nelle vesti del Conte d’Almaviva, personaggio mai più abbandonato. Diplomatosi in canto presso il ‘’Conservatorio Nicolò Piccinni‘’ di Bari col massimo dei voti e la menzione di lode, sotto la guida del baritono Luigi De Corato, si iscrive alla Facoltà di Conservazione dei Beni Musicali dell’Università di Lecce ove approfondisce la sua preparazione musicologica.

Con il “Barbiere” inizia una rapida ed intensa carriera che lo porta a collaborare con le maggiori realtà musicali italiane e straniere.

Tra le sue interpretazioni ricordiamo in particolare “Il barbiere di Siviglia” al Teatro Alla Scala, direttore Mazzola, regia Ponnel e all’Opèra Royal de Wallonie direttore Mariotti, regia Mazzonis; “La fille du Regiment” all’Opera di Roma, direttore Campanella, regia Crivelli; “La Cambiale di Matrimonio” a La Coruna direttore Bosman, regia Scandella; “I Capuleti e i Montecchi” all’Opèra Royal de Wallonie, direttore Acocella, regia Mazzavillani Muti; “Falstaff” a Cleveland e a Lucerna con la Cleveland Orchestra, direttore Weltser-Möst, regia Zimermann; “The Messiah” a Padova con I Solisti Veneti, direttore Scimone; “Gianni Schicchi” al teatro Massimo di Palermo direttore Arrivabeni, regia Micheli.

Programma:

Da: Il Barbiere di Siviglia

“Ouverture”

“Piano pianissimo” - Il coro e Fiorello - solista Genc Vozga / Artur Vera

“Ecco ridente in cielo” Conte Almaviva, cavatina - Aldo Caputo, tenore

“Largo al factotum” aria di Figaro  - Armando Likaj, tenore

“Una voce poco fa“ aria di Rosina - Dorina Selimaj / Ramona Tullumani

“Dunque io son?” duetto Figaro e Rosina - Armando Likaj e Dorina Selimaj

“La calunnia “aria di Don Basilio  - Bledar Domi / Xhieldo Hyseni

“Il vecchiotto cerca moglie” aria di Berta  -  Shpresa Beka

Da: Guglielmo Tell

“Ouverture”

“Resta immobile” aria di Guglielmo -  Armando Likaj / Solen Alla

Da: Tancredi

“Di tanti Palpiti” cavatina di Tancredi -  Ivana Hoxha

Da: Il Signor Bruschino

“Ah, voi condur volete …ah, donate il caro sposo”  Aria di Sofia  - Simona Karafili

Informazioni

Data: Da Ven 23 Nov 2018 a Sab 24 Nov 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 20:30

Organizzato da : IIC di Tirana e Teatro dell'Opera e Balletto

In collaborazione con : Ambasciata d'Italia a Tirana

Ingresso : Libero


Luogo:

arTurbina - Tirana

860